L’antisemitismo: le origini e la storia

L’antisemitismo: le origini e la storia

In ogni epoca storica si ravvisano meccanismi di rappresentazione della realtà che sono il prodotto di pregiudizi o stereotipi artificiosamente creati per ragioni politiche, religiose e strategiche. Tra queste vi è l’antisemitismo. Dal Medioevo fino ai giorni nostri gli Ebrei sono stati considerati ora come i responsabili della morte di Cristo, ora come affaristi pronti a dominare il mondo, ora come artefici di un presunto complotto
giudaico-bolscevico.

Questo excursus storico ha il fine di esaminare le principali tappe dell’antisemitismo, e le ragioni più profonde di un mai del tutto sopito odio contro gli Ebrei.

Clicca qui per scaricare Policlic n. 3 e leggere l’articolo

Un cinema di mostri e orrori

Un cinema di mostri e orrori

TITOLO Un cinema di mostri e orrori SOTTOTITOLO L’espressionismo cinematografico in Germania tra le due guerre ABSTRACT Nel 1918 la Germania usciva sconfitta dalla Prima Guerra Mondiale. L’umiliazione, i danni economici e il peso delle riparazioni gravavano sul popolo...

L’invenzione del “fuoco greco”

L’invenzione del “fuoco greco”

TITOLO L'invenzione del "fuoco greco" SOTTOTITOLO Storia dell'arma che rese invincibile l'Impero bizantino ABSTRACT L’invenzione del “fuoco greco” fu una vera e propria ancora di salvezza per l’Impero bizantino che, dal VII secolo d.C., vedeva l’avvicinarsi della...

Elettricità e carbone bianco

Elettricità e carbone bianco

TITOLO Elettricità e carbone bianco SOTTOTITOLO L’industria elettrica in Italia dagli albori alla Prima guerra mondiale ABSTRACT Dalla fine dell’Ottocento l’elettricità si impose come fonte di energia secondaria nell’ambito della Seconda rivoluzione industriale. Nel...