Elettricità e carbone bianco

Elettricità e carbone bianco

L’industria elettrica in Italia dagli albori alla Prima guerra mondiale

TITOLO

Elettricità e carbone bianco

SOTTOTITOLO

L’industria elettrica in Italia dagli albori alla Prima guerra mondiale

ABSTRACT

Dalla fine dell’Ottocento l’elettricità si impose come fonte di energia secondaria nell’ambito della Seconda rivoluzione industriale. Nel presente articolo si analizzano le invenzioni e le scoperte che resero possibile l’uso industriale e quotidiano dell’elettricità, ci si concentra sulla nascita dell’industria elettrica in Italia e si tratta il tema della crescita di tale industria dagli albori fino alla Prima guerra mondiale.

RIVISTA DI PUBBLICAZIONE

Policlic n. 18

COME ACCEDERE

Per continuare la lettura, associati a Policlic APS. Costa solo 20€ e dà accesso a tutti i nostri contenuti.

 

 

Roma Capitale

Roma Capitale

Il 17 marzo 1861 veniva proclamato il Regno d’Italia ma, per completare l’unità nazionale, mancavano ancora all’appello il Veneto, Roma e tutto il Lazio[1]. Per quanto concerne il Veneto, allora in mano all’Impero austriaco degli Asburgo,...

Gli spettacoli di caccia nell’antica Roma

Gli spettacoli di caccia nell’antica Roma

Fra gli spettacoli che nell’antica Roma ottennero maggiore diffusione e apprezzamento si annoverano le venationes, ovvero le “cacce”, anche se al riguardo le fonti letterarie sono discordanti: il termine venatio, infatti, indica...