Le teorie del complotto: potere, contropotere e controinformazione

Le teorie del complotto: potere, contropotere e controinformazione

Le teorie del complotto, lontane dall’essere un fenomeno nuovo, offrono una potente cartina di tornasole per comprendere i rapporti tra potere, contropotere e controinformazione. Leonardo Bianchi, da anni osservatore di questo fenomeno, è intervistato da Policlic per metterne in luce alcuni degli elementi chiave, offrendo così degli strumenti per comprendere gli sviluppi futuri.

Clicca qui per scaricare Policlic n. 3 e leggere l’articolo

La grande sfida della rivoluzione digitale

La grande sfida della rivoluzione digitale

Il conflitto tra macchina e uomo: dalla Rivoluzione industriale a quella digitale Sul finire del XVIII secolo, la Gran Bretagna divenne l’epicentro globale di quella trasformazione delle strutture produttive meglio nota come “rivoluzione...

Derive estremistiche in tempi di pandemia

Derive estremistiche in tempi di pandemia

La libertà di scelta terapeutica: l'aumento delle tensioni sociali e il successo di "no mask" e "no vax" Nell’ultimo anno il dibattito pubblico è stato inevitabilmente polarizzato dalla diffusione della COVID-19 e dai suoi effetti dal punto...