Home Filosofia e Società

Filosofia e Società

Aspetto centrale di questa rubrica è lo scambio reciproco di saperi accompagnato dalla volontà di superare le barriere di autoreferenzialità che imbrigliano le conoscenze, promuovendo invece l’unicità e irripetibilità di "ricercatori del senso delle cose" e quindi, come è inevitabile, di amanti indefessi del sapere. Pertanto i nostri unici nemici sono i pregiudizi, le superficialità nonché ogni forma di dogmatismo e presunzioni personali. Nel nostro piccolo ci impegniamo a rendere operativo e sincero il motto socratico del "sapere di non sapere". Il successo di questo lavoro sarà dunque misurato dalla capacità di diffusione dei contenuti capaci di allargare e potenziare un autentico rapporto con la realtà, le sue sfide e i misteri. Ad una falsa certezza preferiamo un vero dubbio.

Inferni

Scarica QUI la rivista n. 10 di Policlic Attenzione: il seguente saggio contiene spoiler su L’attacco dei giganti (anime) e Berserk (trilogia cinematografica e manga). Dante, prima cantica Per me si va ne la città dolente, per me si va ne l’etterno dolore, per me si va tra la perduta gente. Giustizia mosse il mio alto fattore; fecemi la divina potestate, la somma sapienza e ‘l primo...
Scarica QUI la rivista n. 9 di Policlic «No guarda, non so cosa tu abbia frainteso ma non voglio.» «Voglio io. E ti faccio passare ‘sta fissa per le femmine, perché evidentemente il tuo ex non era capace di mostrarti cos’è un uomo vero.» È così raccapricciante da non sembrare vero. E invece è lì, limpido e altisonante nei cassetti più in...
Scarica QUI la rivista n. 8 di Policlic Introduzione (a cura di Simone di Biasio) Non era un sogno sbagliato spezzare la schiavitù del lavoro. Karel Čapek Cento anni fa compare per la prima volta in letteratura la parola “robot”. A coniarla è un giornalista ceco, Karel Čapek, che nel 1920 scrive il dramma in tre atti R.U.R. (Rossum’s Universal Robots) facendo...
Scarica QUI la rivista n. 8 di Policlic Prefazione A cura di Francesco Finucci Nell’analisi dei rapporti di potere, molto si è detto riguardo ai meccanismi utilizzati dai poteri per mantenere la propria egemonia sui sistemi sociali nei quali si muovono. Nel contributo che segue, tuttavia, la dinamica si articola non solo sul potere in sé, ma anche sul rapporto tra la...
Scarica QUI la rivista n. 8 di Policlic Negli ultimi tempi, uno degli aggettivi più in voga nell’universo digitale è frictionless. Parola che esprime un valore essenziale in rete, e cioè qualcosa che non produca frizioni, che non produca attriti, che non produca resistenze. L’esempio mirabile di questo aggettivo è rappresentato da quel supermercato, messo in piedi da Amazon, in...
Scarica QUI la rivista n. 7 di Policlic Pico della Mirandola, autore dell’Oratio de hominis dignitate, è un one-shot, un elemento fugace dello studio scolastico della letteratura, con le sue poche righe, ma quasi un imprinting per lo studente: offre la dignità dell’uomo come elemento fondante per orientare l'esperienza umana, un principio che oggi – nel bene e nel male...
Scarica QUI la rivista n. 7 di Policlic Sostenibilità e fenomeni contemporanei Il tema della sostenibilità ambientale, connesso a quello della salvaguardia delle risorse e della riduzione dell’inquinamento, è certamente tra i più discussi e urgenti del nostro tempo. Una definizione illuminante a tal riguardo è quella data dal Rapporto Brundtland, un documento pubblicato nel 1987 dalla Commissione mondiale sull'ambiente e lo sviluppo (WCED), in...
Basi teoriche per un’analisi sociologica Oggi più della metà della popolazione mondiale vive in città: sono 28 le megalopoli con 10-20 milioni di abitanti e circa cinquanta gli insediamenti che vanno da 500.000 a un milione di abitanti, governati da nuove leggi economiche e nuove tecnologie. In passato i sociologi hanno analizzato le città concentrandosi sui nuovi assetti urbani, studiandone...
Scarica QUI la rivista n. 6 di Policlic La pandemia al servizio della digitalizzazione La pandemia di COVID-19 ha offerto al mondo intero un’anteprima di quelle che potrebbero essere le città del futuro. Con la chiusura di uffici, bar e ristoranti i grandi agglomerati urbani si sono svuotati e miliardi di abitanti sono stati costretti a ripensare i propri stili di...
Lorenzo Picca, classe 1994, ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze filosofiche presso l’Università degli Studi Roma Tre, laureandosi con una tesi in Storia della filosofia antica sotto la guida del professor Riccardo Chiaradonna, con la correlazione del professor Mario De Caro. Collabora con “IAPh Italia – Associazione Internazionale delle Filosofe”, per la quale cura la sezione “Interlocutori”, e...